Francesco Verlicchi

È considerato tra i protagonisti della vicenda figurativa romagnola del ‘900 tra tradizione e modernità.
Nato a Fusignano nel 1915, frequenta i corsi dell’Accademia di Belle Arti a Ravenna.
Molto importante per la sua formazione artistica fu il soggiorno a Parigi, dove ebbe modo da un lato di approfondire la grande lezione impressionistica e dall’altro di entrare in contatto con le avanguardie.
Verlicchi è stato un apprezzatissimo acquerellista, ritrattista e caricaturista avendo ricevuti diversi premi di riconoscimento.

Senza Titolo 164
Titolo: Senza titolo
Tutti gli artisti presenti in archivio:
(cliccare per visualizzare le opere conservate e un breve profilo dell’artista)