Alvaro Lucchi

Diploma di laurea in pittura presso l’Accademia delle Belle Arti di Bologna.
La formazione di Lucchi è perciò di autodidatta, almeno per i primi anni.
Circa i temi e la poetica di Lucchi, egli è maturato partendo da una pittura che risentiva decisamente dalla lezione dell’impressionismo francese, figurativa e di paesaggio. Inizialmente è stato pittore en plein air, alternando al paesaggio all’aperto, lo studio della figura al cavalletto.
Negli anni a seguire, durante e dopo gli studi accademici, ha abbandonato la pittura impressionista per una ricerca più attenta, meno emotiva, interiore, attraverso la figura, il nudo e la natura morta che spesso, nelle sue opere, fa convivere.

Gli spalti del Castello di Sadurano 212
Titolo: Gli spalti del Castello di Sadurano
Immagnando il castello di Sadurano 211
Titolo: Immaginando il Castello di Sadurano
Senza titolo lucchi
Titolo: Senza titolo
Tutti gli artisti presenti in archivio:
(cliccare per visualizzare le opere conservate e un breve profilo dell’artista)